Ricerca per
Articoli
scripta

Angolo Etimologico: Comprendere

Comprendere, dal latino: composto di cum e prehendere - cum prehendo, ovvero "afferro insieme cose che stanno dinanzi a me, intendere appieno.

Parola con una densità etimologica notevole: è un contenere che è includere, un capire che è afferrare e che permette la riorganizzazione di assetti precedenti.
Comprendere un principio, un pensiero, una posizione, un sentimento, fa sì che nella nostra mente acquisisca il peso massimo che può avere, così da sprigionarne la leggerezza del suo massimo effetto. Ciò che si comprende si fa proprio, diventa mattone per costruirsi e costruire. E questo avviene sempre con un mezzo ben preciso: ora l'intelletto, ora il cuore, ora un abbraccio.

10 perle per comprendere i significati del comprendere


Il mio obiettivo è semplice. È la completa comprensione dell’universo, perché è fatto così com’è e perché in effetti esiste.
Stephen Hawking

Si deve essere in due per scoprire la verità: uno che la esprima e un altro che la comprenda.
Khalil Gibran

Per capire i sentimenti degli altri devi innanzitutto comprendere i tuoi.
Daniel Goleman

La gioia nell’osservare e nel comprendere è il dono più bello della natura.
Albert Einstein

La vita è il primo regalo, l’amore il secondo, e la comprensione il terzo.
Marge Piercy

Non giudicare sbagliato ciò che non conosci, prendi l’occasione per comprendere.
Pablo Picasso

Ciò che non è pienamente compreso si ripete.
Jiddu Krishnamurti

Disprezzare è facile; meno facile è comprendere.
Federico De Roberto

La rabbia e l’intolleranza sono i nemici della corretta comprensione.
Mahatma Gandhi

L’uomo comprende tutto, salvo ciò che è perfettamente semplice.
Hugo von Hofmannsthal

indietro
© 2017 semplicemente srl, Viale M.Finzi 587 Modena - P.I. 03493220366 scrivici